07/02/16

Sarri, Lazio e Koulibaly

Francamente non capisco Sarri:

prima offende un suo collega con termini omofobi o quasi, o comunque con parole che non si devono dire nè ad un etero che ad un omosessuale, e ora (l'ho appena sentito su Sky nel dopo partita di Napoli - Carpi 1-0 del 7 febbraio 2016) dice che non si doveva dare troppo risalto agli insulti piovuti addosso a Koulibaly da parte dei "tifosi" laziali.

Una persona normale deve denunciare ogni schifezza compiuta dal prossimo, affinchè nel presente e nel futuro questo prossimo venga punito a dovere, ma soprattutto affinchè la vittima non si senta sola.
Non capisco proprio perché a Sarri abbiano dato fastidio le manifestazioni di solidarietà ideate dai tifosi napoletani quest'oggi al San Paolo.

Fatemi sapere le vostre opinioni.

2 commenti:

ruruccio ha detto...

Io sono dell'opinione che cio che si dice e si fa nel campo , li deve rimanere . poi sugli insulti che piovono dagli spalti hai ragione , bisogna punire con severità . Ma ora ti chiedo se potevi rilasciare una tua idea su Roma - Sampdoria , grazie sei mitico !!

QuestoCalciatoreAChiLoDo ha detto...

Sì, insulti tra giocatori e addetti ai lavori, insulti figli della foga possono anche rimanere lì, il resto va punito, non è possibile che gli stadi siano delle simili fogne.. e poi tutti a dire che ci devono andare le famiglie, ma daaai!

Per oggi non ho realizzato alcun pronostico, ho notato da un po' di tempo a questa parte che preferisco di gran lunga le partite del sabato.
Comunque la Roma mi pare rivitalizzata, la Samp ha qualche sprazzo, bisogna guardare le formazioni, cosa che non ho fatto. Ora un sito dice Keita titolare, d'altronde sono assenti sia Nainngolan che pare De Rossi (in dubbio), dietro ancora Rudiger che commette diversi errori. Cassano in panca ma il vivace Correa giocherà con il voglioso Quagliarella.
Sarà una gara divertente.. se ci fosse ancora Eder affiancato da Soriano e Cassano (in forma) direi X. Ora non so proprio!
Ciao e alla prossima!!