Gioca e Vinci con Betfair

24/07/17

Il ritiro di Cassano

Antonio Cassano, dopo aver passato un anno ad allenarsi e dopo averci fatto trepidamente attendere una sua decisione relativa alla futura squadra con la quale avrebbe firmato, squadra che si è poi rivelata l'Hellas Verona, ha deciso tutto d'un tratto, dopo qualche settimana di allenamento, di ritirarsi!

Sicuramente ad un calciatore della sua età e col suo conto in banca, gli stimoli possono venire meno perché tanto sarebbe l'ultima stagione, ma non capisco come possano fare schifo, che ne so, 800 mila euro per giocare dalle 26 alle 34 partite (non penso le giocherebbe tutte).

Dice anche che gli mancava la famiglia. Sì, ok, ma la famiglia non può trasferirsi per un anno a Verona? E la distanza da Genova a Verona è siderale? Non mi pare.

Se ci mancherà calcisticamente parlando, purtroppo lo sentiremo ancora parlare e dire le sue notorie cazzate. Era meglio il contrario!

Nessun commento: