16/06/17

Donnarumma non ha firmato: se ne va non certo per soldi

Se me l'avessero detto qualche settimana fa, non ci avrei creduto.

Ma poi, visto che la cosa andava per le lunghe, ho proprio pensato che non avrebbe firmato.

Questione di soldi?
Inizialmente pensavo di sì, in realtà se è vero che il Milan gli aveva offerto addirittura 5 milioni, doveva esserci dell'altro, anche perché rifiutando il rinnovo, Raiola avrebbe e ha rinunciato ad incassare la sua bella percentuale di un suo eventuale trasferimento (a meno che non venga venduto già ora ad una cospicua somma, cosa che può avvenire grazie alla sua giovanissima età, nonostante il contratto scada tra 1 anno eastto).

Probabilmente c'è dietro più una questione tecnica che economica: il Milan vuole davvero tornare grande o no? Forse a Donnarumma ciò non è apparso molto chiaro, e allora preferisce andare in un top club europeo come il Real Madrid che, guarda caso, cerca disperatamente un nuovo numero 1.

Attenzione anche a queste altre due cose:
1 - Donnarumma non milita nel Milan da sempre, ma solamente dal 2013.
2 - Nel 2013 stava per firmare per l'Inter, per poi cambiare idea (assieme alla famiglia, data l'età), senza dire nulla ai cugini nerazzurri e all'agente di mercato Martorelli che l'aveva scoperto a 10 anni.

Nessun commento: