26/02/17

Pirlo si ritira. Ma a me manca Bagg10

Pirlo, nell'ultimo anno alla Juventus, commise certo errori veramente notevoli per uno della sua classe. Alcuni erano anche dovuti alla sua lentezza.

Ora, finalmente, Andrea se n'è reso conto e ha deciso di ritirarsi non appena gli scadrà il contratto coi N.Y. City.

Avrà 38 anni.
Se penso che Baggio a 37 e mezzo dava ancora "erba da mangiare" ai suoi ben più giovani avversari, mi rendo ancora più conto della differenza che corre tra un calciatore forte e una leggenda.

Il bello del calcio è che si vince in 11 (se non di più, considerando allenatore e riserve), per cui per me non conta se Pirlo ha vinto la Champions (col Milan) e un Mondiale, mentre Baggio no.
Che poi, se vogliamo dirla a tutta, la Coppa Uefa degli anni 90 era molto più difficile della stessa Champions League di metà anni 90 vinta dalla Juventus (il Real nel 95/96 non era temibilissimo e l'Ajax era sì forte, ma come sempre pieno di giovani).

Nessun commento: