19/12/16

COM'E' ANDATO IL WEEKEND DI CALCIO EUROPEO (16-18 dicembre 2016)

Vediamo come sono andate le partite dello scorso week-end (16-18 dicembre 2016) in Europa

SERIE A

Sabato il Cagliari rimedia la terza sconfitta nelle ultime 5 giornate, perdendo ad Empoli per 2-0 con una inaspettata doppietta di Mchedlidze.
Milan - Atalanta si conclude a reti inviolate, la qual cosa va benissimo alla Roma che, però, qualche ora più tardi perde, come di consueto, allo J Stadium per 1-0 grazie ad Higuain. La Roma nel st ci ha provato ma i bianconeri sono solidissimi.
L'Inter si risolleva vincendo 0-1 contro il Sassuolo grazie a Candreva, mentre Gabigol, entrato dalla panchina, è stato subito ammonito, da qui il suo nuovo nickname Gabigial.
Ma torniamo all'alta classifica: il Napoli vince facile 5-3 (4-1 al 70') contro il Torino con poker di Mertens (l'ultimo calciatore azzurro ad aver segnato 4 gol in una partita fu Savoldi nel 1977), con un gol in pallonetto. 21 tiri contro 10 per agli azzurri contro i granata, 66% di possesso contro un misero 34%. La vittoria era ovvio e nonostante i 3 gol subiti, il Napoli non ha mai rischiato.
Domenica sera la Lazio ha sconfitto 3-1 la Fiorentina, ma nel secondo tempo è stata più viva la squadra viola con ben 11 tiri. Purtroppo per lei, Ilicic ha sbagliato un calcio di rigore.
Se il Pescara continua a perdere, ecco invece il Palermo trionfare inaspettatamente a Genova contro il Grifone per 3-4.. perdeva 3-1 fino al 68'!

PREMIER LEAGUE

Il Chelsea continua a vincere avendo sconfitto anche il Crystal Palace fuori casa, con gol del solito Diego Costa.
Lo Swansea, non più allenato da Guidolin, continua a fare compagnia all'Hull City all'ultimo posto con soli 12 punti e con la difesa più scarsa del campionato: 37 i gol subiti in queste 17 giornate.
Il Leicester riesce a non perdere contro lo Stoke City fuori casa, segnando 2 gol salvifici nell'ultimo quarto d'ora. Come al solito, pochissimo possesso palla.
Periodo nero per Mazzarri che ha perso la 4^ partite nelle ultime 5 giornate, questa volta contro il Sunderland che ora è terzultimo.
Ibracadabra stende il WBA, artefice di un buon campionato fin qua, con una doppietta che porta lo United a quota 30 punti, -3 dall'Europa League per ora.
Domenica pomeriggio il Southampton ha sconfitto 1-3 il Bournemouth, che comunque si trova al 10° posto, mentre i Saints al 7°. Doppietta di Jay Rodriguez, alla sua 3^ partita da titolare quest'anno, dopo 2 annate travagliate per infortuni.
Nel big match tra Manchester City e Arsenal è la squadra di casa ad avere la meglio, nonostante siano stati i Gunners a passare per primi in vantaggio al 5° con Walcott, autore di 4 tiri, ma 1 solo in porta.
Molto attivi i citizens che hanno totalizzato più tiri (14 vs 6!) e più possesso (61 vs 39).
Il City ha dunque superato i Gunners e i Reds (+2 punti), ma stasera ci sarà il derby tra Everton e Liverpool.

BUNDESLIGA

2-2 tra l'Hoffenheim, una delle sorprese di quest'anno, e il Borussia Dortmund, nonostante i pochi tiri in porta: 9 in totale. La squadra di casa ha avuto alcune occasioni per vincere.
Il Lipsia continua a sfidare il Bayern Monaco, grazie alla vittoria ottenuta ai danni dell'Hertha Berlino, che già aveva perso nella giornata precedente contro il Werder Brema.
La squadra della capitale ha però 1 punto in più del Dortmund.
L'Eintracht, con 26 punti, ha perso a Wolfsburg per 1-0. D'altronde i lupi verdi dopo la batosta rimediata contro i bavaresi l'altro w.e., dovevano per forza vincere, se no i tifosi li avrebbero rsi a calci in culo sicuramente! Draxler, dato come fuori rosa da alcuni "giornalisti", è invece sceso in campo col suo bel numero 10.
Secondo vittoria consecutiva per l'Ingolstadt che si risolleva: prima sconfigge il Lipsia e poi il Bayer Leverkusen, incredibile!

LIGUE 1

Il PSG continua a bloccarsi avendo perso anche contro il Guingamp per 2-1 fuori casa, con Cavani che segna il gol della bandiera soltanto all'80°.
Possesso: 26 vs 74! Tiri, però, 11 vs 15.
Anche il Monaco perde, in casa contro il Lione, per 1-3! Ha sicuramente pesato l'espulsione di Mendy quando si era sullo 0-1 nel primo tempo. Gol di Valbuena, prima un suo assist e sul finire gol di Lacazette.
Ne approfitta il Nizza che sconfigge 2-1 il Dijon grazie ad una doppietta di.. Balotelli!
Il Marsiglia di Garcia continua ad inanellare successi, infatti sconfiggendo il Lille (veniva da 3 vittorie) si porta a -4 dalla zona Europa League.

PRIMERA DIVISION

Il Real Madrid non è giocato, essendo stato impegnato nel Mondiale per Club (vinto), e le 5 squadre che lo seguono hanno tutte vinto:
il Barcellona sconfiggendo nel derby l'Espanyol per 4-1 con un super Messi (con gol che CR7 non farebbe mai, alla faccia del suo Pallone d'Oro); il Siviglia battendo con lo stesso risultato il Malaga in casa; il Villareal vincendo 1-3 a Gijon (gol di Sansone e di Pato, su assist dell'italiano); la Real Sociedad vincendo 0-2 a Granada; l'Atletico Madrid vincendo soltanto 1-0 contro il Las Palmas (10°), in una partita sofferta: solo 31% il possesso palla della squadra di Simeone e ben 11 i tiri subiti dagli ospiti.

Nessun commento: