Gioca e Vinci con Betfair

16/03/16

La Juventus torna nel mondo reale. Grandissimi Neuer e Coman

BAYERN MONACO - JUVENTUS, 4-2 dopo i tempi supplementari, 6-4 andata e ritorno

Una Juventus grandiosa nel primo tempo, terminato col risultato inaspettato e quindi pazzesco di 0-2, tenuto il quale l'avrebbe portata ai Quarti di finale di Champions League 2016, ha quasi centrato il successone con un possibile 0-3. Sarebbe stata la fine per i bavaresi di Pep!

E invece nel secondo tempo i tiki-bavaresi sono entrati in campo in maniera diversa, non certo mollicci, inconcludenti e irriconoscibili come nel primo tempo. La Juventus, grazie alle accelerazioni pazzesche di Morata ha provato davvero a fare il tris, ma tra la stanchezza, l'ovvia imprecisione per via dei tanti metri corsi e per via del portierone tedesco Neuer, non ce l'ha fatta.

Ce l'ha invece fatta il Bayern Monaco che dal 70' al 90' ha dominato alla grandissima.
Guardiamo le differenze: l'ottimo attaccante bianconero Morata è uscito, mentre il bomberone Lewandowski è rimasto ed ha segnato; le 3 riserve torinesi non hanno fatto alcunchè, anzi, hanno addirittura sbagliato, mentre le riserve tedesche, in particolar modo Coman prima e Thiago Alcantara poi, hanno prima disturbato e preoccupato la difesa italiana e poi l'hanno disarcionata, depressa e annichilita grazie ai loro piedi fatati, piedi non sempre presenti nel roster bianconero; Juventus che ad un certo punto decide di arretrare, mentre i rivali, spinti dalla tifoseria di casa, hanno iniziato a dominare, creare, tirare e quindi.. segnare. Non conta aver dominato per tantissimi minuti (partita quasi identica a quella dell'andata, invertendo però le squadre!), contano gli episodi, e se hai giocatori vogliosi, svegli e bravi allora vinci o comunque segni, infatti il 2° gol del Bayern Monaco è arrivato al NOVANTESIMO!!!

Ma bisogna anche badare ai portieri, infatti Neuer, salvando il tiro in porta di Cuadrado sul finire del primo tempo, ha salvato la partita anche se per la sua squadra sembrava non esserci più nulla da fare.

2 commenti:

ruruccio ha detto...

BISOGNA ANCHE AGGIUNGERE IL GRAVE ERRORE DELLA TERNA ARBITRALE CHE HA ANNULATO UN GOL REGOLARISSIMO A MORATA . IL GRANDISSIMO NEUER REGALA LA POSSIBILTA'ALLA JUVE DEL 3-0 , MORATA ERA SVEGLIO MA SE LA TERNA ARBITRALE DORMIVA NON E' CERTO COLPA DELLA JUVE . POI TUTTO IL RESTO E' COME SCRIVI TU , ALLA FINE LA BENZINA E' TERMINATA E CHI E'SUBENTRATO NON HA CONTINUATO IL LAVORO FATTO NEL PRIMO TEMPO . IO NON SONO JUVENTINO E NON SONO TIFOSO DI NESSUNA SQUADRA ITALIANA , MA IERI SONO RIMASTO MOLTO AMAREGGIATO. SPERO NON PENSERAI CHE TI STIA CRITICANDO, HO SOLO AGGIUNTO UN EPISODIO CHE PER ME , A PARTITA TERMINATA HA PESATO TANTISSIMO.

QuestoCalciatoreAChiLoDo ha detto...

Certo, col risultato di 0-3 le cose forse sarebbero finite diversamente, ma in diretta mi era sembrato irregolare, dopo non saprei dirti perchè non ho seguito le discussioni coi replay.
La terna commette errori tanto quanto i calciatori, gli allenatori e i dirigenti.