Gioca e Vinci con Betfair

20/01/16

INTER, squadra da rifondare?

Mi spiace dirlo, ma penso che l'Inter targata Thohir e Mancini sia da rifondare, checché ne dica la classifica.

Infatti, se andiamo a vedere la rosa, notiamo delle falle.

Procediamo con ordine:

in porta tutto bene con Handanovic, ma le riserve sono esperte e ci vorrebbe almeno un giovincello di buone speranze.

In difesa tutto bene con Miranda, se non fosse che non è ancora stato riscattato dall'Atletico di Madrid; troviamo anche Murillo e Juan Jesus che qualche errore lo commettono volentieri; Ranocchia, ex capitano, sta per essere ceduto; sulle fasce non c'è nessuno di primo piano, infatti non lo sono i vari Nagatomo, D'Ambrosio, Santon, Telles e neanche il catalano Montoya, tra l'altro anche lui giunto alla Pinetina in prestito. Come dite? C'è anche Dodò, in prestito dalla Roma? Wow!

A centrocampo l'unico dotato di piedi buoni è Brozovic che però non è un titolarissimo ed è in prestito dalla Dinamo Zagabria.
Molto meglio far giocare, secondo Mancini, i vari Medel, Melo e Kondogbia. Aiuto!
Sulle fasce ecco Perisic che alla fine non è granché e Biabiany. Questi due giocatori non sarebbero mai titolari in squadre di alto livello come Bayern Monaco e Barcellona.
Dopo di questi chi troviamo? Guarin che sta per essere ceduto e il giovane Gnoukouri che non trova spazio. Per cui manca un altro coi piedi buoni e due ali, magari anche un tornante alla Lichtsteiner, uno ciò che fa avanti e indietro con grandi doti atletiche e difensive.

Davanti abbiamo l'implacabile bomber Icardi, e va bene, poi Jovetic e Ljajic, ottimi giocatori dai piedi raffinati, ma arrivati in prestito dal Manchester City e dalla Roma. Dopodiché ecco l'esperto Palacio che quest'anno sta facendo fatica e il giovanissimo Manaj, anche lui in prestito (dalla Cremonese!).

Insomma, se l'Inter non dovesse qualificarsi per la Champions' League, vedo dura compiere tutti questi riscatti e fare altri acquisti importanti!

Nessun commento: